Passeggiata anche fotografica a San Giovanni di Sinis

In realtà, durante questa iniziativa di trekking di Traveldesigner Sardinia, iniziata con un buon caffè al bar trattoria Tequila a San Giovanni di Sinis, più che di fotografia si è parlato di molto altro. Spaziando dalla botanica, alla storia antica della misconosciuta Sardegna nuragica, fino alle questioni ambientali e la geologia dell’isola, grazie alla grande passione e conoscenza del territorio della guida ambientale Belinda Hugel, abbiamo percorso sentieri lungo San Giovanni di Sinis e a Tharros verso il faro di Capo San Marco, per poi fare capolino a Funtana Meiga, godendo di un paesaggio in questo periodo ancora selvaggio e poco frequentato del turismo. Ecco qualche mia foto della giornata, giusto per evocarne la suggestione.

2 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.